Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘circo delle zecche’ Category


Cari babbioni e pezzenti,

Care babbione e pezzente,

Ammè che io me medesima amica di Giscard d’Estaing du cognac sono stata chiamata a Casa di Paola,che è una mia amica personale, che mici a ospitato con il sacco a pelo. O parlato dela violenza sulle donne io che sono esperta di ammore e di violenza.

Perchè come disse il mio amico Angelo io merito di essere Senatore a Vita perchè io non sono  mai stata sfiorata non dico da uno scandalo, ma neanche dall’ombra di una maliziosa diceria, di una insinuazione, di un sospetto, di una maldicenza perchè io sono è un simbolo di amore verso gli altri e  l’Italia e gli Italiani, di onestà,di amore verso i colleghi e di amore dei colleghi verso di lei,dipresenza in parlamento, di libertà,di non violenza, di amore per i mezzi pubblici,amica dei pacifisti,una che crede nel suo  partito non è unavoltagabbana una che si venderebbe  per una poltrona.   Io sono il personaggio più rappresentativo di un mondo, quello dei monumenti e delle donne bellissime.

Read Full Post »

Ragass ogni tanto anche una onorevole deputata mondiale europea dell’universo e dei rettiliani s’ha da riposare e de rilasare con tuti questi impegni che mi chiamano “DACIA, DACCIAA, TI VOLIAMO BENE ATTE’ VIENI QUI CON NOI “non ce la facio sempre nonostante la mia forza sovrumana e le mie qualità extraterrestri a starmi dietro. Per me scrivere è un piacere e un rilasamento e per questo che sono anche scrittrice e consulente internazionale con molte inciclopedie, perchè blogare come scriverre è un ato di passione e ammore per io me medesima, me, che mi rilassa da tuti gli impegni con il managment della politica mondiale, specie ora che risolvo la crisi economica con fratello Obama

Read Full Post »

Milano – “Sicuramente oltre che fratello con il Pope e On. Dacia Valent  siamo molto amici. Parliamo tutti i giorni ed è chiaro che mi sono confrontato con ELLA prima di decidere ed ELLA è stata determinante nella mia scelta di accettare l’Inter. Ho accettato perché è una grande possibilità e un’ottima squadra e poi mi danno anche un buono stipendio, che è meglio di quello che mi dava a Bruxelles. Non è un mistero che io sia un grande tifoso della squadra somala della Chiesa Anocefala, di cui spero un giorno di sedere in panchina se mia sorella Pope vorrà, per condurla alla vittoria ai mondiali. In questo l’Inter è una scelta di ripiego, ma io devo magnare, bere e mandare il decimo del mio stipendio al Pope”

Il suo arrivo all’Inter era nell’aria già ed è lo stesso Valent a svelare i retroscena. “Erano solo incontri per conoscerci – ha ammesso – In quel momento l’Inter non voleva cambiare, ma mia sorella ha insistito perchè io sedessi li.”

Read Full Post »


-Pope, ma perchè fai la spia?
Perchè è cosa buona e giusta, onnipotente sugno e figlia del padre e madre del figlio dio supremo dell’universo
-Ma Pope, non credi che far la spia, raccontare tante bugie, diffamare persone perbene, intimidire i ragazzini, fare alla DIGOS nomi che non c’entrano un accidenti con le tue cosucce, telefonare sui posti di lavoro,di quelli che incroci sul web e che non sono nelle tue Santissime Grazzie fa si che non ti voliono piu’ bene atte’?
No perchè tutto proviene dalle Mie Santissime Volontà, io sono dona ma anche uomo, Pope ma anche Dacia Valent e sono un monumento, un istituzione di questo paese, fatevene una ragione e voletecimi bene ammè
-Ma Pope non credi tu che ci siano mezzi e strumenti per rendere note queste tue opere non esattamente meritorie di benedizzione di dio e di allah gratias e di paradiso?
No, perche io sono La Religione, io sono Una e La Trina, unta da dio e dall’olio d’oliva, tutto posso, attendendo che la mia politica di Onorevole europea sia ricompensata da dio e dagli uomini quando, Allah Gratias, avro’ i miei 60 anni e non li dimostrero’ perchè io sono la Vita Eterna
-Ma Pope, come pensi che i bloggisti che postano sul tuo meraviglioso nirvana Kilombo non si sentano a disagio sapendo che tu abitualmente fai la spia?
Perchè io sono sommo Pope e spia del mondo e dell’universo, elli mi adorano e colori che non mi adorano e non applaudono ammè, saranno puniti, come io punisco quando non perdono

Ma a te Porfirio ti perdono, come sempre perdono il fratello Obama. In nomine Pope popopo papapa pepepe

.

Read Full Post »


miglior battuta del film

Read Full Post »

Dopo il partiggiano reggiano e il partiggiano grattuggiato, ecco a voi la partiggiana nera, eroina delle barze e quintessenza della partiggianeria polizziesca (infatti non a caso sono stata e sono ancora polizziotta infatti mi piaciono e spiate e i linciaggi) vi illustro il trama  del filmt che maggitralmente interpretaie quanno che ero giovane (che ora che sò pope sono eternamente giovine ma ancora prima):

una polizziotta guadagna poco e quindi decide di fare la partiggiana a cinecittà e la prendono. Le dicono “Fai la partiggiana” e lei risponde “preferisco faccetta nera” e loro le dicono o partiggiana o niente prendiamo un altra arrivederci e grazzie. Allora lei lo feci. Lo feci e non ebbi(dè) molto sulcesso perchè non sapevo dò de recitare, anzi, sapevo recitare alla “maurizzio costanzo show” allora le dissero “si vuole che fa sulcesso e non fa la solita figurante chiama maurizzio costanzo e fatto raccomandare” ma lei, a partiggiana, disse “gia fatto ma lui non vuole perche sono una fanciulla moriggerata e non mi facio tocare le tette per una prestazzione informatica, anche perche di tette non ne o”. Allora non hai un futuro a cinecitta’. Poco male mi consolo col PCI che mi candida e mi fa venire la candida a darla ai candidati. Se poi non mi vuole piu perche denuncio bugiardamente i sindacalisti di violenza sessuale, poco male,  mi prenderà rifonda. Ma se nemeno rifondazione mi vuole (“vogliamo gente almeno apparententemente seria, non una pantomima cosi ridicola che la ggente lo ppercepisce”) allora facci la tessera di Alleanza Nazionale e la facci subito dopo la svolta di fiuggi perche Fini mi da le stesse emozzioni di Ingrao. Poi non mi hano eletto e con un paro de stracomunitari la giornata lo’ svoltata: islamic daffamazion e score italy che scurengio dinanzi ai stracomunitari e frego li sordi allo stato per i CIE e mi son fatta carriera per tutte le sambuche. La stampa prima prima mi prendeva sul serio ma adesso meno, perchè troppa sambuca in corpo e quando parlo non si capisce molto e quando scrivo amen POPOPO PAPAPA PEPEPE VI PERDONO VOBIS BASTARDI E DI MERDA.

E FU COSI CHE DIVENTATTI POPE meglio che onerevola uropea, che guadagnio molto in to o spirito e sono una istituzione di tipo medio-planetario. Ovviamente bellissima donna e monumento, che anche Oby mi volie bene. E tutto grazzie a questa figurante di partiggiana nera a maurizzio costanzo scio’

special guest : IL COLONNELLO (già veduto in “cielo mio marito”)

Read Full Post »

Ragass, ma quanto sono figa? Io faccio il management dell’agrgeatore, metto a tacere chi mi da torto e faccio la politica di Brunetta tutto con un solo gesto: le telefonate ai datori di lavoro.

Ragass io li vengo a conoscere tutti perche sono l’On Valent, specialmente quando mi date i vostri dati e poi o state in ginocchio sui ceci a far quello che dico io altrimenti telefono al datore di lavoro cosi lui vi licenzia.
MA QUANTO SO’ FIGA? SU TISBE DIMMELO ANCORA CHE SO’ FIGA, ANCHE SPARTACO DE ROMA DICETEMI TUTTI CHE SO’ FIGA AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH GODO TRA LE ORECCHIE.

Read Full Post »

Older Posts »