Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘25 luglio 1943’

Me dispiacette morto quanno che er Duce che je porto sempre de rispetto e pure a Zinna mia me dice “c’hai raggione Spartaco” fu de licenzziato da quei sporcaccioni der gran consijio der fascismo. Che nun c’avevano de mejio da fa’, che so, magnasse na pajiata, che annà de licenzià er grandissimo Duce mio, che tanto bene c’aveva fatto ar’Italia.


Arora leggetti sur giornale che er duce era stato licenzziato. Ma che avete preso de Duce pe’n’operaio che l’annate a licenzià? Peffortuna che r’baffetto aveva fatto ‘na specie de cassantegrazzione per er  Duce e per un antro paietto de anni ce l’ha preso sì o’ stipendio. Poi quanno che a Milano mancava a’ luce e l’hanno appeso come lampione tutti so’ stati contenti tranne io che me so’ fatto trascinà e me so’ iscritto ar PCI ne na militanza trenetennale. E nu ho mai visto de troll che ce stanno oggi, come a querri che contestano Berlusconi e Vertroni con questi modi de incivili che se ce stava ancora er duce vedi che je succedeva jii mannavano a far carbone a Carbonia. Però er vantaggio de oggi è che me posso mette’ er vestito bello anche d’estate che cor Duce nun se poteva che Lui diceva che ar Papa nu piaceva pe gnente.
babbo1

Read Full Post »